Vaccinazione contro il vaiolo: microbiota cutaneo adiuvante nella risposta immunitaria

Questo nuovo studio dimostra che la vaccinazione anti vaiolo induce un’infezione batterica locale derivata dal microbiota cutaneo, che è in grado di incrementare la risposta immunitaria innata, favorendo l’infiammazione nella zona di inoculo.

Poiché i componenti batterici sono talvolta usati come adiuvanti per migliorare l’immunità innata e l’efficacia dei vaccini, è importante studiare il ruolo del microbiota dopo la vaccinazione, poiché questa osservazione potrà avere implicazioni per lo sviluppo di altri vaccini basati su poxvirus infettivi o altri vettori virali utilizzati per la vaccinazione dermica.

Leggi l’articolo originale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...